Palermo creativa e contemporanea

Tendenze, luoghi e protagonisti del design, moda e creatività contemporanea a Palermo. Nuove botteghe artigiane nel centro storico di Palermo

Creative Design a Palermo

Palermo non è solo pupi e cassata. Non mancano giovani e progetti creativi locali che si distinguono per originalità e fantasia. Alcuni di questi offrono interessanti riletture della tradizione siciliana.

 

ALAB – Associazione Liberi Artigiani/Artisti Balarm

ALAB riunisce artigiani, artisti, studenti e appassionati. Promuove iniziative di scambio e di incontro, contribuisce alla promozione dell’arte e artigianato. La maggior parte delle botteghe di Alab sono presenti nell'area della Kalsa. Alcune botteghe sono temporanee e aprono solo in determinati periodi dell'anno. Presso il nostro punto di informazione turistica (Micro in via Alloro 19) trovi informazioni aggiornate su dove trovarle.

Scopri il mondo di Alab e dei creativi di Palermo con il tour Palermo Artigiana

Roberto Intorre, architetto e orafo, disegna e realizza oggetti di gioielleria contemporanea, utilizzando pietra lavica locale o ispirandosi alla trama del fico d’india per disegnare anelli. I suoi gioielli sono stati esposti anche alla Triennale di Milano; negozio/laboratorio in Via Bara All'Olivella, 115.

Alessia Bruno, creatrice di gioielleria contemporanea si ispira a elementi naturali. Begli oggetti a prezzi contenuti; Non ha ancora uno spazio espositivo. Vendita online (contatta visitingsicily.it).

Desideria Burgio: ha frequentato l‘Istituto Europeo di Design a Roma, molte le mostre personali di respiro internazionale. Tra i vari oggetti di design anche una linea di prodotti inspirati alla santuzza di Palermo, Santa Rosalia; vendita online.

Lyga Design: sorelle, entrambe architetti e creative si muovono liberamente attraversando i confini di architettura, design e scenografia e ibridando acquerelli, multivisione, arredamento d’interni. Segnaliamo una linea di abbigliamento inspirata al mondo del mare e le sciarpe sciara, dal design elegante ed originale. Vendita online. Lyga Design ha disegnato gli interni e il concept del MICRO Tourist information centre in via Alloro 19 a Palermo.

Achab: ospita oggetti di vari artisti locali (Via Alloro, 13).

Vuedu: uno show room dal forte carattere identitario, produce una linea di abbigliamento propria ma accoglie anche prodotti di artisti locali; via Sperlinga 32 (zona teatro Massimo);

Scarpe contemporanee su misura da Rizzo Manufacture Studio: Bizio Rizzo e Marilena Sardina sono i creativi proprietari. Design e manifattura artigianale. La musica è il filo conduttore di ogni creazione. Uno store che diventa punto di incontro tra il cliente e lo stylist, grazie alla possibilità di creare e personalizzare insieme le proprie calzature - oltre che acquistarle già confezionate. Via Ruggero Settimo 74/d;

Gentilgesto / fatto con amore in Sicilia: “Gentilgesto - atelier conviviale”, c/o via del Fervore 48/50 a Palermo.
È uno spazio dedicato alla Ceramica e alla creatività. Un luogo espositivo, laboratoriale e performativo in cui ritrovarsi, sperimentare, scoprire i differenti modi dell'arte e delle arti. Arte per crescere, per imparare, per conoscersi, arte da vedere, toccare, sentire, mangiare, annusare, arte di saper fare. Arte per i sensi sensibile e sentita, arte come cura, arte come ricerca di vita. Arte che progetta, che desidera, che immagina, che inverte gli ordini scoprendo nuovi punti di vista, che scompone e ricostruisce da capo.

 

Per un taglio contemporaneo Marika capelli: giovanissima artista per tagli originali e coloratissimi, proveniente da Skip la comune. Ambiente contemporaneo con atmosfera genuina. Via Lungarini, zona Via  V. Emanuele.

Skip la comune Palermo: In via via Sampolo, 135 non è solo una parruccheria, ma anche un luogo di incontro culturale per gli artisti palermitani e non solo. Estro, slancio creativo e libertà di espressione sono caratteristiche dello stile di Skip così come dell’atmosfera in cui lavora.

Da Fabio: Via Archimede, angolo via Isidoro La Lumia (zona Libertà): pavimento in resina, quadri e fotografie di attori sbiadite alle pareti, una batteria completa di grancassa, il rullante, tom e la musica jazz che è una religione all’interno…se chiedete, il padre, appassionatissimo di jazz, si esibirà per voi con la sua tromba. Taglio per uomini, donne, giovani e anziani. Da non perdere.

Editoria

Plurima•Palermo è un urban publishing project.
Plurima è la contemporaneità. Palermo è una delle città-omphalos del Mediterraneo, una realtà meta-geografica che accoglie molteplici identità.
Plurima•Palermo rintraccia e manifesta le energie creative che prendono forma nelle città.

Plurima•Palermo si compone di due collane:
ı Jumping Forward ı una collana dedicata alla ricognizione delle energie creative della città. Un’esplorazione in territori urbani differenti per individuare, descrivere e segnalare le molteplici idee che attraversano la città con un focus sulla progettazione partecipata e la formazione.
ı Movescape ı una collana dedicata al progetto di architettura contemporanea che, in questa prima fase, descrive la ricerca degli studi con cui AutonomeForme ha collaborato. Una mappatura di movimenti, segni e attività che sono alla base di ogni progetto d’architettura che trasforma la città costruendo urbanità.

Segnalaci nuovi luoghi e scopri gli artisti e i creativi di Palermo con il tour Palermo Artigiana